Carabiniere si finge cliente e si mette in fila: arrestato spacciatore

Il pusher, coadiuvato da 2 vedette e un cassiere personale, stava vendendo la droga sotto un portico di viale San Teodoro

Il 21enne catanese Gianluca Hanchi è stato arrestato dai carabinieri la scorsa notte per spaccio di droga. In viale San Teodoro, il pusher, protetto da due vedette e con la collaborazione di un cassiere personale, accoglieva gli acquirenti in fila, sotto un portica. Un militare si messo in coda e con il denaro in mano si è presentato davanti allo spacciatore che non appena ha domandato quanta droga volesse acquistare, è stato prontamente ammanettato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vedette e cassiere sono riuscite a fuggire. Il 21enne perquisito è stato trovato in possesso di 67 dosi, 125 grammi di marijuana, e 30 euro in contanti. La droga e il denaro sono stati sequestrati mentre l’arrestato, in attesa dell’udienza di convalida, è stato relegato agli arresti domiciliari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e i furti in abitazioni: undici le persone arrestate

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Amazon annuncia l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento