Librino, controlli a tappeto: sequestrata una pistola e accertati furti di energia elettrica

Nove persone denunciate e multe elevate per oltre 30mila euro nel corso del controllo interforze

Nella giornata di ieri, nell'ambito di un servizio interforze disposto dal questore, gli uomini della polizia, con gli agenti di carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale, hanno effettuato diversi controlli del territorio.

Nei controlli sono stati impiegati tre equipaggi del commissariato di Librino, tre pattuglie del reparto prevenzione crimine Sicilia orientale, una pattuglia dei carabinieri, un equipaggio della guardia di Finanza e una pattuglia della polizia municipale di Catania,

Con l’ausilio di personale Enel, sono stati eseguiti mirati controlli volti a verificare la presenza di eventuali allacci abusivi ai contatori nella zona del Viale Moncada che hanno portato alla denuncia di 9 persone responsabili di furto aggravato di energia elettrica.

Particolare attenzione è stata, altresì, dedicata a contrastare e reprimere lo spaccio e la detenzione di armi ed esplosivi.

Sono state eseguite, con l’ausilio di una unità cinofila della guardia di finanza, 4 perquisizioni domiciliari di soggetti pregiudicati ed inoltre sono stati attentamente ispezionati gli spazi comuni di un edificio di viale Moncada. Proprio qui è stata ritrovata una pistola semiautomatica con matricola abrasa marca “Tanfoglio Force 99”, munita di relativo caricatore completo di 16 cartucce, abilmente nascosta all’interno del vano motore dell’ascensore, nonché sono state trovate 11 cartucce calibro 6,35 e 4 cartucce cal ww25 auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono state inoltre controllate 8 persone sottoposte ai domiciliari. Infine, sono stati istituiti posti di controllo con 47 le persone controllate; 98 i veicoli controllati; 37 le contravvenzioni al codice della strada. di cui 7 per la mancata copertura assicurativa per la responsabilità civile; 7 per il mancato utilizzo del casco; 3 per inottemperanza all’alt intimato dalla polizia; 8 per la mancata revisione; 3 per la mancata esibizione di documenti; 8 per guida senza patente; 1 per il deterioramento della targa; 3 per il  mancato utilizzo della cintura di sicurezza.
Per le violazioni si è proceduto a 5 sequestri e 4 fermi amministrativi di veicoli ed alla contestazione di infrazioni per oltre 30mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento