Librino, è colpevole di spaccio: arresti domiciliari per un uomo

L’uomo, riconosciuto colpevole in via definitiva per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ha riportato una condanna di 2 anni e 6 mesi di reclusione

Nella giornata di ieri, gli uomini del commissariato di Librino hanno dato esecuzione ad un provvedimento di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica, nei confronti di Sergio La Rosa, classe 1986.

L’uomo, riconosciuto colpevole in via definitiva per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso a Catania il 28/06/2017, ha riportato una condanna di 2 anni e 6 mesi di reclusione e si trovava già ai “domiciliari” per questa ragione.

Ammesso alla misura alternativa della detenzione domiciliare dal Tribunale di Sorveglianza, La Rosa sconterà il residuo della pena presso la propria abitazione fino al prossimo dicembre, così come previsto dal provvedimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento