menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Librino, indagati due genitori che non mandavano il figlio a scuola

Controlli a tappeto della polizia. Scoperti inoltre gli autori di furti di energia elettrica e di occupazione abusiva di immobili pubblici

Controlli a tappeto della polizia a Librino: complessivamente sono stati indagati dieci persone e quattro persone sono state sottoposte a misure restrittive. Nello specifico un uomo di 33 anni è stato arrestato per evasione dai domiciliari perché si era rifugiato nell'abitazione di una donna rendendosi irreperibile. Due genitori quarantenni sono stati indagati per l'evasione scolastica del figlio minorenne: avrebbero volontariamente deciso di non fargli frequentare più la scuola dell'obbligo.

Inoltre, nei giorni scorsi, A. G. di 75 anni 75 è stato indagato per il reato di omessa denuncia di trasferimento di un'arma; inoltre altre tre persone sono indagate per furto di energia elettrica, mentre altre 4 dovranno rispondere di occupazione abusiva di immobili del Comune di Catania e furto di energia elettrica. Infine, un uomo di 35 anni è stato indagato i per maltrattamenti, minacce e furto aggravato e gli è stato notificato il decreto di allontanamento dalla residenza familiare e dai luoghi frequentati dalla figlia minore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Alimentazione

Intolleranza ai lieviti - Cause, sintomi e dieta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento