Cronaca Librino

Librino, furto di energia elettrica: 5 persone arrestate

I militari, coadiuvati dai tecnici dell'Enel, hanno ispezionato numerose abitazioni nel popolare quartiere riscontrando in 5 di esse il collegamento abusivo

I carabinieri di Librino hanno arrestato  Giovanni Di Maggio, 46enne, Concetto Di Mauro, 34enne,  Massimo Grasso, 23enne, già sottoposti agli arresti domiciliari, una 31enne ed una 37enne, tutti catanesi  responsabili di furto aggravato.  Questa volta i militari, coadiuvati dai tecnici dell’Enel, hanno ispezionato numerose abitazioni nel popolare quartiere riscontrando in 5 di esse il collegamento abusivo dei contatori privati alla rete elettrica pubblica.

Così i carabinieri insieme  alla società erogatrice, che ha già provveduto a ripristinare i collegamenti elettrici originari, attendono gli sviluppi degli accertamenti che stabiliranno l’arco temporale in cui è stata sottratta energia elettrica illecitamente e l’effettivo danno causato. L’autorità giudiziaria per i tre individui già sottoposti alla misura restrittiva ha disposto nuovamente i domiciliari, mentre per le due donne, dopo aver confermato l’arresto, ne ha disposto la remissione in libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Librino, furto di energia elettrica: 5 persone arrestate

CataniaToday è in caricamento