rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Librino, illegalità diffusa: raffica di denunce e sanzioni per oltre 11 mila euro

Un uomo è stato fermato a bordo di una mercedes noleggiata e mai restituita: denunciato per appropriazione indebita

Nei giorni scorsi, il personale del commissariato Librino ha eseguito controlli volti a contrastare l'illegalità diffusa nel territorio di competenza. In zona Vaccarizzo, un pluripregiudicato di nazionalità marocchina, di anni 58 e già colpito da provvedimento di espulsione, è stato fermato mentre esercitava l'attività di parcheggiatore abusivo, tra l'altro recidivo: per tale motivo è stato sanzionato e indagato. Successivamente, sono stati indagate diverse persone: uno per omessa custodia delle armi, uno per mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice e due per violazione del Daspo, perché pur sottoposti alla misura di prevenzione, non si sono presentati presso il commissariato in occasione della prima partita della stagione calcistica. Inoltre, è stato indagato per il reato di appropriazione indebita un pregiudicato di anni 42: l’uomo, originario della provincia di Caltanissetta, è stato fermato nel quartiere San Cristoforo, mentre si trovava a bordo di una Mercedes. A seguito di accertamenti, è emerso che il veicolo era stato noleggiato per un breve periodo estivo ma mai restituito. Acquisita la denuncia sporta dalla società proprietaria del veicolo per il reato di appropriazione indebita, il mezzo è stato immediatamente sottoposto a sequestro preventivo penale, in attesa di restituirlo al legittimo proprietario. Sono stati inoltre eseguiti controlli su strada e sono stati effettuati diversi sequestri amministrativi di autovetture per guida senza patente e senza assicurazione. In un caso, è stato sanzionato anche un pluripregiudicato di 35 anni, in atto sottoposto a obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria il quale, con evidente sprezzo per ogni regola, si è presentato presso il Commissariato alla guida di un'autovettura senza avere la patente di guida per non averla mai conseguita. In totale, nel corso dei servizi, sono state contestate sanzioni amministrative pari a 11 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Librino, illegalità diffusa: raffica di denunce e sanzioni per oltre 11 mila euro

CataniaToday è in caricamento