Librino, incendio in un patronato di due candidati al consiglio comunale

Nella notte qualcuno ha provato a entrare nella struttura di Angelo Scuderi e Daniela Rotella e ha poi lanciato una bottiglia di benzina sulla finestra facendo saltare la saracinesca

Nella notte a Librino è stato appiccato un incendio nel patronato Scuderi e Rotella di viale Grimaldi, 15. Qualcuno ha provato a entrare dal retro, senza riuscirci, per poi lanciare una bottiglia di benzina sulla finestra del bagno appiccando il fuoco. Il rogo ha generato un'esplosione che ha fatto saltare la stessa finestra e la saracinesca d'ingresso della struttura che da 16 anni opera nel quartiere.

33120352_10214021065293956_4977015863610703872_n-2

"Siamo sconvolti - ci racconta Angelo Scuderi, consigliere della sesta circoscrizione e candidato al consiglio comunale - non conosciamo il motivo di questo atto intimidatorio assurdo, ma di certo non ci spaventa e non ci fermeremo. La finestra chiusa ha evitato il peggio, si è generato uno scoppio, ma per fortuna il materiale all'interno del patronato è salvo".

Sul posto, intorno all'una della scorsa notte, sono intervenuti carabinieri e vigili del fuoco. "Sedici anni di lavoro stavano per andare letteralmente in fumo - ci dice Daniela Rotella, candidata al consiglio comunale insieme a Scuderi con Forza Italia e titolare del patronato - eppure la gente ci ha dimostrato un affetto immenso. Oggi alcune persone del quartiere ci hanno aiutato a ripulire e sistemare. Questi sono i gesti che mi fanno andare avanti, oltre le minacce e la paura".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento