Presi due pregiudicati in fuga dalla polizia nei pressi del viale San Teodoro

Se ne andavano in giro, insieme ad un terzo uomo, con chiavi alterate e grimaldelli per le strade del popolare quartiere di Librino. Inseguiti dai poliziotti sono stati poi bloccati e arrestati

Un pluripregiudicato catanese se ne andava in giro con chiavi alterate e grimaldelli tra le strade di Librino, insieme ad altri due amici, tra cui una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine. I poliziotti hanno incrociato Umberto Dainotti all’incrocio tra stradale San Teodoro e via del Giaggiolo, mentre guidava un’utilitaria di colore blu. Ne è scaturito un pericoloso inseguimento a tutta velocità e ad un certo punto i tre si sono fermati per fuggire a piedi in una ripida scarpata, in direzione di viale San Teodoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fine gli agenti li hanno bloccati mentre tentavano di nascondersi dietro del materiale cementizio abbandonato. Dainotti è stato arrestato per "favoreggiamento personale e resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per possesso ingiustificato di chiavi
alterate e grimaldelli. Si trova ora ai domiciliari in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

Torna su
CataniaToday è in caricamento