Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Librino, pretende di firmare fuori orario: pregiudicato in manette

Ha preso a pugni la porta d'ingresso della caserma e ha aggredito alcuni carabinieri che stavano provando a calmarlo

Si è presentato in caserma per firmare con largo anticipo il catanese Maurizio Zuccarà, senza rispettare le prescrizioni  imposte nell’ordinanza del giudice. Invitato da un carabiniere a ripresentarsi all'orario stabilito, il 44enne pregiudicato ha preso a pugni la porta d’ingresso della caserma e ha aggredito alcuni militari che cercavano di calmarlo. Bloccato e ammanettato è stato riunchiuso in camera di sicurezza per resistenza a pubblico ufficiale, in attesa del giudizio per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Librino, pretende di firmare fuori orario: pregiudicato in manette

CataniaToday è in caricamento