Librino, rubano computer in una scuola: arrestati due minorenni

Si sono introdotti nell'istituto di notte e hanno provato a portare via numerosi pc, lettori dvd,danneggiando armadi e porte. Erano in 3, ma uno di loro è riuscito a scappare

Foto d'archivio

Hanno provato a rubare diversi computer e lettori dvd dall'istituto comprensivo "Dusmet - Doria" di Librino, ma sono stati fermati dalla polizia. Tre giovani si sono introdotti di notte nella scuola dove poco dopo sono arrivati gli agenti, allertati da una chiamata al 113 che segnalava una presenza sospetta all'interno.

I tre stavano scavalcando le finestre sul retro dell'edificio, ma alla vista dei poliziotti hanno provato a scappare, nascondedosi poi sotto un'auto parcheggiata. L'inseguimento si è concluso con l'arresto di due minorenni: T.G. 17 anni e S.S.G. 16 anni, mentre il terzo complice è riuscito a fuggire dileguandosi.

Sono risultati mancanti all'interno della scuola numerosi computer e lettori dvd, danneggiati armadi e porte d'ingresso. I due arrestati, su disposizione del Pm sono stati condotti nel carcere per minori di via Franchetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento