rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Librino / Viale San Teodoro

Librino: scoperta una centrale di smistamento della marijuana

I Carabinieri della Compagnia di Fontanarossa, dopo aver fatto irruzione nell'appartamento di un 29enne di Librino, si sono trovati davanti un vero e proprio centro di confezionamento per lo spaccio al minuto di marijuana

I Carabinieri della Compagnia di Fontanarossa, dopo aver fatto irruzione nell'appartamento di un 29enne di Librino, si sono trovati davanti un vero e proprio centro di confezionamento per lo spaccio al minuto di marijuana.

L’iimmobile era da tempo sotto osservazione da parte dei militari che, in più di un’occasione, avevano visto le tracce per risalire alla provenienza della droga interrompersi nei pressi di quella palazzina di Viale san Teodoro, posta proprio di fronte al famigerato “palazzo di cemento”.

Da qui la decisione di verificare chi occupasse l’immobile e di intensificare i controlli diurni e notturni in zona.  Alla fine gli esiti di tutta l’attività info-investigativa portavano a supporre che dall’appartamento in questione uscissero già confezionate le buste per i pusher del quartiere e, così, si è deciso per l’irruzione nell’immobile.

All’interno l’uomo è stato trovato in possesso  di circa 3 kg della sostanza psicotropa, in parte già pronta allo spaccio e confezionata in stecche, in parte ancora in panetti da frammentare, di un bilancino di precisione e di diverso materiale per il confezionamento.

Considerato che altra droga poteva essere occultata all’interno della palazzina, l’ispezione dei luoghi è stata estesa anche ai locali comuni dello stabile con libero accesso e  sono state rinvenute circa un centinaio di cartucce per pistola, di vario calibro, nonché 2 caricatori. Sono in corso ulteriori indagini finalizzate alla individuazione di eventuali complici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Librino: scoperta una centrale di smistamento della marijuana

CataniaToday è in caricamento