Librino, i carabinieri scoprono mini arsenale vicino a una scuola materna

In viale Castagnola sono stati ritrovati 6 fucili, 4 a canna unica e due doppiette e circa 200 munizioni di vario calibro. Gli investigatori sono al lavoro per verificare la riconducibilità delle armi ad un determinato gruppo criminale

I carabinieri di Catania hanno scoperto un mini arsenale nel popolare quartiere di Librino a due passi dalla scuola materna Tommaso Campanella. Precisamente, in viale Castagnola, sono stati ritrovati 6 fucili, 4 a canna unica e due doppiette e circa 200 munizioni di vario calibro. Gli investigatori sono al lavoro per verificare la riconducibilità delle armi ad un determinato gruppo criminale.

Le armi sequestrate, infatti, saranno inviate al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per gli opportuni accertamenti che ne stabiliranno l’eventuale utilizzo in episodi criminosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento