Cronaca Librino / Viale Librino

Librino: scoperto un nascondiglio con pericolose bombe carta

Nel quartiere di Librino, precisamente in un grosso complesso di viale Moncada 16, lo scorso 27 ottobre è stato scoperto un vero e proprio arsenale di bombe carta, armi e anche droga

Nel quartiere di Librino, precisamente in un grosso complesso di viale Moncada 16, lo scorso 27 ottobre è stato scoperto un vero e proprio arsenale di bombe carta, armi e anche droga.

Nel corso dell’apertura di locali sotterranei, che erano stati abusivamente chiusi da ignoti mediante l’apposizione di robuste porte di ferro, gli agenti hanno rinvenuto una grossa scatola contenente 48 grossi ordigni artigianali, tipo “bomba carta”. A seguito dell’intervento di personale specializzato del Nucleo Artificieri della Questura di Catania, si è appurato che gli ordigni rinvenuti erano costituiti da un involucro di cartone pressato contenente circa 50 grammi di una pericolosa miscela detonante e da una miccia ricavata da uno spezzone di nastro contenente polvere pirica.

La stessa scatola conteneva anche 47 dosi di marijuana, già confezionate in carta stagnola. Sempre nel corso dell’operazione, è stato rinvenuto un fucile a canna mozza smontato, una trousse per la pulizia dell’arma e caricatori di pistola alimentati con cartucce. Del sequestro effettuato è stata data notizia al P.M. di turno presso la locale Procura della Repubblica che – rilevandone il pericolo per la pubblica incolumità - ne disponeva l’immediata distruzione che avverrà a cura degli specialisti Artificieri.      
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Librino: scoperto un nascondiglio con pericolose bombe carta

CataniaToday è in caricamento