rotate-mobile
Cronaca

Librino, supermercato della droga scoperto in viale Nitta: arrestati i "gestori"

I militari, confondendosi tra gli acquirenti, sono riusciti ad accedere all’interno dell'appartamento cogliendo di sorpresa i tre soggetti, intenti a gestire la preparazione delle dosi e la vendita degli stupefacenti

I carabinieri di Catania, stazione Fontanarossa, hanno arrestato tre giovani catanesi di 19, 23 e 25 anni, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Gli uomini dell'arma, all’esito di una attività investigativa volta al contrasto dello smercio di droga, hanno rivolto la loro attenzione verso una palazzina di viale Nitta, nel quartiere Librino, già in passato teatro di operazioni antidroga. I militari hanno accertato che i tre giovani si erano sistemati al primo piano dello stabile, in un alloggio disabitato diventato una sorta di supermercato della droga. I militari, confondendosi tra gli acquirenti, sono riusciti ad accedere all’interno dell'appartamento cogliendo di sorpresa i tre giovani, intenti a gestire la preparazione delle dosi e la vendita della droga, attraverso una netta suddivisione degli incarichi. In particolare, il diciannvenne si occupava di aprire la porta ai “clienti”, non prima però d’aver controllato, attraverso un monitor collegato ad una microcamera occultata in un interruttore della luce del pianerottolo, che non vi fossero sgradite sorprese da parte delle forze dell’ordine. A seguire, il ventitreenne aveva invece il compito di pesare e confezionare lo stupefacente, mentre il più anziano, il venticinquenne, gestiva la cassa. All’esito della perquisizione, sono stati rinvenuti sul tavolo della cucina 22 grammi di cocaina, 18 di crack e 14 di marijuana, nonché un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento delle singole dosi e un foglio di block notes, con annotate le somme di denaro frutto delle cessioni di droga. I tre sono stati posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ne ha convalidato l’arresto disponendo per due di essi la sottoposizione ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Librino, supermercato della droga scoperto in viale Nitta: arrestati i "gestori"

CataniaToday è in caricamento