Viale Bummacaro, tombini aperti e sversamenti fognari: residenti inferociti

Dopo qualche mese si ripresenta il problema all'altezza del civico 16

Era maggio quando erano stati operati degli interventi nella zona del viale Bummacaro proprio per contrastare gli sversamenti fognari. A distanza di qualche mese i residenti segnalano a Catania Today il ripetersi di questo disagio, specie all'altezza del civico 16 con alcuni tombini scoperchiati, la fuoriuscita delle acque e l'odore terribile che sono costretti a respirare.

Come si vede dalla foto il tombino è stato "coperto" con mezzi di fortuna ma diversi sono stati i residenti che hanno trovato il loro bagno invaso dai liquami, con comprensibili disagi. Così ancora una volta chiedono soluzioni definitive per un disagio che colpisce una delle zone più popolose di Librino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento