Librino, vecchie cabine elettriche del teatro Moncada trasformate in cassonetti

Accanto e dentro alcune cabine Enel che sarebbero dovute servire al teatro Moncada sono stati ritrovati cumuli di rifiuti di ogni genere

Vecchi materassi, materiale edile, ma anche cassette della frutta e tanta tantissima spazzatura "ordinaria" in alcune cabine elettriche che sarebbero dovute servire per alimentare il teatro Moncada. La struttura inaugurata numerose volte,  ma mai consegnata alla città è oggi palcoscenico soltanto di atti vandalici, abbandono e degrado. 

A denunciare l'accaduto è stato il consigliere della sesta circoscrizione Angelo Scuderi " Il nostro quartiere è pieno di persone civili - dice Scuderi - ma c'è ancora molto da fare. Dobbiamo lavorare quotidianamente affinchè prevalga il senso civico in ognuno di noi. Queste non sono belle immagini, ma è giusto che tutti i cittadini le vedano perché sono utili per sensibilizzare la gente, con la speranza che certi episodi non accadano più. Ringrazio - conclude Scuderi - gli operatori dell'Oikos che sono intervenuti tempestivamente e hanno lavorato moltissimo per rimuovere tutti questi rifiuti. Sono certo che se continueremo a batterci giorno dopo giorno le cose cambieranno. Devono cambiare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento