Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Librino

Librino e Zia Lisa, padre e figlio nascondevano la droga nel fienile

Tra gli immobili ispezionati, all'interno di un fienile annesso all'abitazione sono stati rinvenuti, occultati tra alcuni mucchi di paglia, degli involucri di cellophane contenenti complessivamente 320 grammi di marijuana e 10 grammi di cocaina

I carabinieri di Fontanarossa hanno arrestato in flagranza i catanesi G.C., 46enne, pregiudicato e C.A., 18enne, incensurato, per detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri hanno perquisito tra Librino e Zia Lisa alcune proprietà tra le quali quella ddi G.C.. Tra gli immobili ispezionati, all’interno di un fienile annesso all’abitazione sono stati rinvenuti, occultati tra alcuni mucchi di  paglia, degli involucri di cellophane contenenti complessivamente 320 grammi di marijuana e 10 grammi di cocaina (droga già suddivisa in dosi e del valore di mercato al dettaglio di circa 4500 euro), mentre in altri anfratti del locale sono stati ritrovati una pianta di cannabis indica di oltre 2 metri e 2 bilancini di precisione del tipo utilizzato per dosare la droga.

Lo stupefacente e  i bilancini sono stati sequestrati mentre gli arrestati sono stati condotti nel carcere di Piazza Lanza in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Librino e Zia Lisa, padre e figlio nascondevano la droga nel fienile

CataniaToday è in caricamento