Furti d'auto, fermata una banda composta da 3 romeni

L'operazione è stata portata a termine stanotte dai carabinieri di Licodia Eubea dopo l'ennesimo furto

Stanotte i carabinieri di Licodia Eubea, coadiuvati dai colleghi della compagnia di Vittoria, hanno tratto in arresto tre romeni. Il 32enne Gheorghe Adrian Nastasiea, insieme a due connazionali di 36 e 39 anni, è finito in manette dopo il furto di qualche sera prima di un furgone Citroen Berlingo, proprio nel centro di Licodia. L'uomo, nascosto sul tetto della sua abitazione ha provato a scappare alla cattura perché era già destinatario di un ordine di carcerazione del novembre 2015 per ricettazione e porto d'armi o oggetti atti ad offendere, insieme agli altri due.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il mezzo è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario,ma non era il solo ad essere stato rubato. I carabinieri, infatti, hanno anche ritrovato una ford focus sulla quale era stata illecitamente applicata una targa di  una fiat punto rubata a Vittoria nel dicembre del 2013. I tre sono stati disposti agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Duro colpo ai Brunetto: le dinamiche del clan tra estorsioni, minacce e pestaggi

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

  • Coronavirus, in Sicilia tre nuovi casi: +1 nella provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento