Licodia Eubea: arrestata un'intera famiglia per rapine in casa

Arrestate quattro persone, gravate da pregiudizi penali e componenti tutti di un unico nucleo familiare. Sono ritenute responsabili di una rapina perpetrata il 24 marzo scorso ai danni di una persona di Licodia Eubea

I Carabinieri della Stazione di Licodia Eubea, a conclusione di un’articolata attività info-investigativa scaturita dal preoccupante aumento di  furti in abitazioni ed esercizi pubblici verificatosi dal gennaio all’aprile scorso, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Caltagirone quattro persone, per concorso in rapina, ricettazione e detenzione abusiva di armi. 

I quattro, gravati da pregiudizi penali e componenti tutti di un unico nucleo familiare, sono ritenuti responsabili di una rapina perpetrata il 24 marzo scorso ai danni  di una persona di Licodia Eubea e di aver ricettato dei gioielli in oro, risultati rubati in diversi furti in abitazione, vendendoli ad un “Compro Oro” dello stesso centro.

Inoltre, la perquisizione domiciliare presso l’abitazione dei rei ha permesso di rinvenire e sequestrare un mefisto, ricavato dalla manica di un maglione, vari documenti, rubati durante i furti nelle abitazioni,  e 105 cartucce di vario calibro illegalmente detenute. Gli oggetti in oro, riconosciuti dalle vittime, sono stati restituiti ai legittimi proprietari.    

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Commerciante aveva manomesso i contatori per risparmiare

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Smantellata piazza di spaccio alla "Fossa dei leoni": 5 arresti tra vedette e pusher

  • Marco Mengoni, Elisa, Coez e Gazzelle al PalaCatania

Torna su
CataniaToday è in caricamento