Cronaca Misterbianco

Scoperto garage con droga e armi, probabile nascondiglio di latitanti

Scoperto nascondiglio di un gruppo criminale ben radicato sul territorio. Forse, una gang che diversificava le sue attività curando lo spaccio, il traffico della droga e puntando, anche, sulle rapine in banca e i furti nelle ville

Nella tarda serata di ieri, a conclusione di una delicata indagine sostenuta da una prolungata attività di osservazione, gli agenti del commissariato di San Cristoforo hanno fatto irruzione in un garage nel popoloso quartiere di Lineri a Misterbianco.

Nel corso della perquisizione, è stato scoperto un nascondiglio al cui interno erano celati quasi otto chili di eroina, quindici chili di marijuana e poco meno di un chilo di cocaina, la droga scoperta ha un valore che si aggira attorno al milione di euro.

Oltre le sostanze stupefacenti sono stare ritrovate tre pistole, due calibro 9 e una 7,65, un revolver e poi tutto l’armamentario del rapinatore. Passamontagna, alcune ricetrasmittenti portatili, taglierini e varie chiavi adulterine. C’erano pure le fascette in plastica dura che spesso sono utilizzate per bloccare le mani delle vittime.

A parere degli inquirenti, recentemente tale nascondiglio avrebbe ospitato uno o più latitanti. Il proprietario del garage, il pregiudicato A.M. di anni 48 abitante nel rione è stato rintracciato e arrestato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto garage con droga e armi, probabile nascondiglio di latitanti

CataniaToday è in caricamento