rotate-mobile
Cronaca Linguaglossa

Linguaglossa: gioielliere pestato a sangue e rapinato da 4 banditi

Il gioielliere, con una profonda ferita alla testa, è stato trasportato d'urgenza all'Ospedale di Taormina. Ieri, la vittima è stata sottoposta ad intervento chirurgico in quanto ha subìto una frattura alla spalla

Il proprietario di una gioielleria di Linguaglossa, in via Roma, è stato vittima di una rapina nella tarda serata di martedì. L'uomo, G.P., che si trovava ancora dentro il negozio, in buona fede, ha aperto ad un passante e si è ritrovato, invece, tre o forse quattro uomini incappucciati. Alcuni rapinatori hanno cominciato a picchiare il gioielliere con un bastone, mentre gli altri si impossessavano frettolosamente dei gioielli e anche del computer.

I malviventi, successivamente, si sono dileguati a bordo di una Seicento. Scattato l'allarme, sono intervenuti i carabinieri e il medico di guardia. Il gioielliere, con una profonda ferita alla testa, è stato trasportato d'urgenza all'Ospedale di Taormina. Ieri, la vittima è stata sottoposta ad intervento chirurgico in quanto ha subìto una frattura alla spalla.


Le indagini stanno procedendo. Sembra che il primo rapinatore fosse molto giovane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linguaglossa: gioielliere pestato a sangue e rapinato da 4 banditi

CataniaToday è in caricamento