rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Linguaglossa

Linguaglossa, romeno tenta di uccidere connazionale a colpi d’ascia: preso

In piazza Vespri Siciliani a Linguaglossa, per futili motivi ed armato di ascia, ha tentato di colpire ripetutamente un connazionale, di 21 anni

Un 30enne di origini romene, Marian Vasile Danut, è stato arrestato dai carabinieri di Linguaglossa per tentato omicidio e porto abusivo di arma bianca.

L’uomo, ieri sera, in piazza Vespri Siciliani a Linguaglossa, per futili motivi ed armato di ascia, ha tentato di colpire ripetutamente un connazionale, di 21 anni, non riuscendovi solo per le urla della gente presente che lo hanno costretto a desistere e fuggire.

Allertati, i carabinieri lo hanno immediatamente braccato, rintracciato e disarmato. L’ascia è stata sequestrata mentre l’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Catania Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linguaglossa, romeno tenta di uccidere connazionale a colpi d’ascia: preso

CataniaToday è in caricamento