Ex generale dei carabinieri si immerge per un bagno e muore, dramma a Linosa

A perdere la vita, per un malore improvviso, è stato un generale catanese dei carabinieri in pensione. La salma è stata già recuperata dai sub

Si immerge per un bagno nello specchio acqueo di Scalo Vecchio a Linosa, dove si trovava per vacanze, e non risale più. E' morto così Salvatore Nicotra, generale dei carabinieri in pensione, originario di Catania.

L'alto ufficiale, un ottantenne che era solito recarsi a Linosa per un periodo di vacanza, è stato colto da un improvviso malore. La salma è stata già recuperata dai sub dell'associazione "Sub terra ferma Di Vinci" di Linosa ed è stata restituita ai familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento