Università, presentata la lista "uniti per i diritti degli studenti fuori sede"

Si batterà alle prossima tornata elettorale d'Ateneo per l'Ersu del 14 e 15 maggio

I problemi di ogni giorno degli studenti universitari, dai libri alla mensa, rappresentano un handicap notevole, a maggior ragione per i fuori sede. Di questo e di tanto altro si è parlato stamane, alla Casa Oberdan di Catania, nel corso di un incontro con i sostenitori della lista “Diritto allo studio”, che si batterà alle prossima tornata elettorale d'Ateneo per l'Ersu del 14 e 15 maggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non cerchiamo poltrone, non siamo né di destra né di sinistra, siamo per affrontare e risolvere i problemi degli studenti” -ha affermato Federico Scalisi, che ha successivamente presentato i candidati della lista, come Angela Tizza, studentessa di quinto anno di giurisprudenza, la quale ha sottolineato i problemi quotidiani degli studenti, in particolare di quelli fuori sede, evidenziando l'esigenza di un raccordo operativo fra uffici universitari ed utenza studentesca. Non a caso, il candidato Davide Scalia ha affermato: “Mi piacerebbe portare avanti dei progetti che possano permettere a più studenti di usufruire dei servizi erogati dall'Ersu”. A luglio  sarà possibile valutare il nuovo bando dei servizi Ersu.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento