Lista Tsipras si presenta a Catania. Ma il Pdci resta fuori

Prosegue la campagna informativa della lista "L'altra Europa con Tsipras" che in questi giorni vede impegnati in tutta l'isola simpatizzanti e candidati per una raccolta firme in vista delle prossime elezioni europee. Ma il Pdci ha annunciato nei giorni scorsi che non darà il suo sostegno alla coalizione

Fa nuovamente tappa la catania la campagna informativa della lista "L'altra Europa con Tsipras" che in questi giorni vede impegnati in tutta l'isola simpatizzanti e candidati per una raccolta firme in vista delle prossime elezioni europee. A guidare la coalizione siciliana saranno i 5 candidati Mario Cicero, sindaco di Castelbuono, Alfio Foti coordinatore associazione “Un’Altra Storia”, Antonella Leto comitato acqua pubblica Sicilia, il giornalista e militante No Muos Antonio Mazzeo e la giornalista Olga Nassis.

GUARDA IL VIDEO

"E' una lista sostenuta da vari movimenti sociali -spiega Mazzeo- tra cui i No Ponte, i No Muos, Sel, Comunisti italiani e varie realtà locali. Se anche per i prossimi 5 anni verranno portati avanti i progetti devastanti a vantaggio di banche e grandi investitori io credo che per il sud europa non ci sia nessuna possibilità reale di ripresa. Bisogna spiegare alle persone le cause della crisi e costruire un futuro che non sia fatto di grandi opere e fabbriche delocalizzate nell'Est Europa".

"Stiamo proseguendo con la raccolta firme anche se da noi in Sicilia è molto dura perchè ne servono circa 20.000 per sostenere la nostra coalizione - spiega Giolì Vindigni di Sel - mentre in altre regioni ne bastano 3000. A Catania siamo già arrivati a quota 4000 e contiamo di arrivare a 7000 entro questa settimana". Domani intanto arriverà a Palermo il leader greco di Syriza Alexis Tsipras ed il suo comizio sarà trasmesso in streaming anche nel capoluogo etneo.

Il Partico Comunista Italiano ha annunciato nei giorni scorsi che non sosterrà la lista Tsipras "pur essendo convinto - si legge nella nota del pdci -della necessità di unire la sinistra e i comunisti e determinato a proseguire lungo un percorso di battaglie comuni. Eventuali partecipazioni di esponenti locali del Pdci ad iniziative elettorali preparate prima di questi fatti saranno dunque da attribuire soltanto alla volontà di non prendere le distanze da lotte unitarie, ma non saranno di sostegno ai candidati e alla lista".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento