San Giorgio, un 40enne arrestato dopo aver aggredito i suoi familiari

A causa della sua indole violenta il giudice gli aveva ordinato di non avvicinarsi alla casa dei familiari

Durante una lite domestica, un catanese di 40 anni ha aggredito la sorella ed i genitori, minacciandoli anche durante l'intervento della polizia. Il fatto si è verificato ieri in una abitazione privata di San Giorgio. L'uomo aveva già dei precedenti specifici ed a causa della sua indole violenta il giudice gli aveva ordinato di non avvicinarsi alla casa dei familiari. Dopo essere stato condotto in questura è stato trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa della celebrazione per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento