Evade dai domiciliari e si auto-denuncia: "Non sopporto più mia moglie"

Carmelo Nicotra si trovava però agli arresti domiciliari e, così facendo, si è reso responsabile di evasione

Non sopportava più la moglie e per prendere una boccata d'aria ha pensato di farsi una passeggiata. Carmelo Nicotra si trovava però agli arresti domiciliari e, così facendo, si è reso responsabile di evasione. E' stato lui stesso ad auto-denunciarsi chiamando il 113 e riferendo di essersi allontanato. nel cuore della notte, dall’abitazione in cui era sottoposto alla detenzione domiciliare a causa dei continui litigi con la moglie, specificando di trovarsi presso la sua precedente residenza. E' stato quindi rintracciato dai poliziotti che lo hanno portato in questura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento