rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca

L'artista Mario Frezza dona al Consiglio comunale una litografia su Sant'Agata

Si tratta dell'unica litofotografia di un originale dipinto a pastello, raffigurante il prezioso busto reliquiario della Patrona e l'Etna

“Sant'Agata, Mito Celestiale” è il titolo dell'opera pittorica che l'artista catanese Giuseppe Mario Frezza ha donato al Consiglio comunale in occasione delle celebrazioni agatine d'agosto. Si tratta dell'unica litofotografia di un originale dipinto a pastello, raffigurante il prezioso busto reliquiario della Patrona e l'Etna, che il maestro Frezza ha consegnato a Papa Francesco nel corso di un'udienza generale. L'opera “catanese” è stata esposta nella corte di Palazzo degli Elefanti durante il concerto di musica classica tenutosi nell'ambito delle iniziative per l'896° anniversario della traslazione delle reliquie da Costantinopoli. La litofotografia sarà ospitata in modo permanente in una delle sale dell'organismo consiliare, al secondo piano del Palazzo di Città. L'autore, laureato all'Accademia di Belle Arti di Catania, bancario di professione, allievo in passato anche del maestro di pittura folklorica Domenico Di Mauro, si è specializzato nella pittura a pastello e ha presentato le sue opere in collettive e personali in Sicilia e all'estero, non ultima la mostra in calendario in questi giorni nell'atrio del palazzo di città di Sant'Alfio. Diversi i riconoscimenti ottenuti, tra questi il premio Luigi Maina 2022 della fondazione Sant'Agathae.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'artista Mario Frezza dona al Consiglio comunale una litografia su Sant'Agata

CataniaToday è in caricamento