Littorina social tour: alla riscoperta del territorio etneo!

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Le associazioni Sharing Sicily e Yallers organizzano un mini tour sulla storica Littorina della Ferrovia Circumetnea di Catania che l'8 aprile partirà dalla stazione di Catania Borgo e, attraversando il percorso naturalistico attorno all'Etna, giungerà nel paese di Randazzo, dove verrà intrapreso un percorso enogastronomico in giro per le viuzze medievali. Durante il percorso in littorina saranno presenti un rappresentante dell'FCE pronto a raccontare la storia di questo suggestivo mezzo di trasporto e un cantastorie ed artista locale accompagnerà i partecipanti con la sua musica originale. ​ L'idea del tour in littorina nasce dalla voglia di riscoperta del territorio locale ricco di storia e di emozioni. Sharing Sicily e Yallers credono fermamente che per valorizzare e promuovere il territorio siciliano bisogna prima apprezzarlo, amarlo e viverlo. Questo si realizzerà attraverso luoghi, suoni e sapori della zona pedemontana. Inoltre, l'evento vuole essere un'occasione per conoscere nuova gente, fare amicizia e networking. Partiti alle 9.38 da Catania, a Randazzo ci sarà ad attendere i partecipanti Angelo, giovane randazzese DOC, che li guiderà in un'esperienza autentica attraverso la quale potremo conoscere tutti i miti e le leggende che questo paese così vicino al cielo nasconde al suo interno. Poi la bottega randazzese Il Buongustaio offrirà degustazioni di prodotti tipici e locali e, per finire, sarà possibile visitare La Casa della musica e della Liuteria per ascoltare il suono antico di circa 60 strumenti musicali medievali che riprenderanno vita grazie ad un musicista d'eccezione. L'associazione Yallers in occasione dell'evento lancerà un contest su Instagram con l'hashtag #littorinayallerssicilia e premierà i primi 3 classificati con le t-shirt ufficiali e con la pubblicazione della foto migliore sui profili @yallersworld e @yallersitalia. Il rientro è previsto a Catania con la corsa delle 17.30 da Randazzo. «Sharing Sicily è condivisione, incontro tra local(s) e travel(ers), - sottolinea Giovanni Mazzeo - megafono dei modelli e delle pratiche virtuose della nostra terra.» Yallers è un'associazione di promozione sociale che unisce a questo scopo quello della passione e riscoperta del mondo e in particolare del territorio italiano. «Il nome Yallers non è stato scelto a caso per tantissimi motivi e la sua origine è davvero il fondamento della nostra attività.» Yallers è l'unione della forma contratta "You all" ( in inglese VOI TUTTI ) e del verbo francese "Aller" (ANDARE) In pratica un'esortazione ad incontrarsi e condividere la passione per il territorio, i viaggi e la fotografia. Un invito ad uscire di casa e a scrollarsi di dosso il torpore della vita quotidiana sfruttando il tempo libero per coltivare le proprie passioni insieme agli altri. Per ulteriori informazioni è possibile visitare la pagina facebook di Sharing Sicily o quella di Yallers.

Torna su
CataniaToday è in caricamento