Lo beccano mentre svuota un appartamento, arrestato pluripregiudicato

Alla vista degli agenti l'uomo ha provato a scappare dalla finestra ma è stato bloccato ed arrestato

Nella serata di ieri, gli agenti della Squadra Volante hanno arrestato il pluripregiudicato catanese Salvatore Scordo (classe 1978) per furto aggravato in abitazione.

Nello specifico, alle ore 21:20 circa, i poliziotti, mentre transitavano per via Riccardo Casalina, dinanzi al civico 51, venivano contattati da un uomo che ha raccontato di aver udito strani rumori provenienti dall'interno della propria abitazione, poco prima di rientrare nell'appartamento. 

La polizia è entratata quindi all'interno, dove tutto era stato messo a soqquadro e dove hanno notato un uomo, il quale, alla loro vista ha buttato per terra due buste contenenti una leva,un martello, un cacciavite in ferro, nonché la refurtiva, tentando di scappare dall’abitazione attraverso una finestra. L'uomo, però, bloccato dagli agenti,e identificato per il suddetto Salvatore Scordo e arrestato per furto aggravato in abitazione.

Dei fatti è stato informato il pm turno, il quale ha disposto che l’arrestato venisse associato presso le locali camere di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo che si terrà in data odierna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento