Lobbying e pubblica amministrazione, dibattito anticorruzione a Catania con Parisi

Nell 'ambito della convention organizzata da "Il Chiostro", l'associazione nata per promuovere la cultura, la pratica e la regolamentazione della trasparenza nella rappresentanza degli interessi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

. "Le attività di lobbying per la pubblica amministrazione, policy-makers e legislatore". Si parlerà di questo, lunedì, 29 maggio (dalle 16:30 alle 18), al "Katane Palace Hotel" di Catania, nell'ambito della convention organizzata da "Il Chiostro", l'associazione nata per promuovere la cultura, la pratica e la regolamentazione della trasparenza nella rappresentanza degli interessi (iscritta dal Ministero dello Sviluppo Economico nell'elenco delle associazioni professionali che rilasciano attestato di qualità) in collaborazione con la nota società di relazioni istituzionali NTLINK. Il dibattito sarà animato, tra gli altri, dagli interventi della prof.ssa Nicoletta Parisi, componente del consiglio Anac (Autorità Nazionale anticorruzione), dell'avv. cassazionista Lucia Tuccitto, del presidente de "Il Chiostro", Giuseppe Mazzei e della dott.ssa Angela Marchese, segretario generale dell'associazione.

Torna su
CataniaToday è in caricamento