rotate-mobile
Cronaca

Lotta al randagismo, nuovo appuntamento con la microchippatura

Iscrivere il proprio cane all’anagrafe canina è un atto dovuto per legge (L.R. 15/2000) ma è anche un atto di responsabilità e di amore nei confronti dei nostri animali che consente il ritorno a casa dei cani smarriti con un sistema di tracciabilità sicuro, nessuna tassa è prevista per i proprietari dei cani

Lotta al randagismo - Nuovo appuntamento con la microchippatura per domenica 22 marzo in piazza a San Giovanni Galermo Nuovo appuntamento con la microchippatura dei cani, domenica prossima, 22 marzo in piazza a San Giovanni Galermo di fronte alla chiesa (via della Montagna n. 45).

Lo sportello itinerante per l’informazione in tema di anagrafe canina e per l’applicazione di microchips ai cani non ancora iscritti all’anagrafe canina, è un’iniziativa del Comune di Catania con il Dipartimento di Prevenzione Veterinaria dell’A.S.P. 3, Servizio di Igiene Urbana, in collaborazione alle Associazioni accreditate.

Iscrivere il proprio cane all’anagrafe canina è un atto dovuto per legge (L.R. 15/2000) ma è anche un atto di responsabilità e di amore nei confronti dei nostri animali che consente il ritorno a casa dei cani smarriti con un sistema di tracciabilità sicuro, nessuna tassa è prevista per i proprietari dei cani. Durante le giornate in programma nei luoghi e nelle date indicati, personale volontario sarà disponibile per fornire ai cittadini presenti informazioni, notizie, consigli utili per la gestione degli animali d’affezione per il controllo demografico e la prevenzione delle malattie e dei disturbi del comportamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al randagismo, nuovo appuntamento con la microchippatura

CataniaToday è in caricamento