Lotta all' abusivismo commerciale, sequestrati anche quindici chili di telline

I sequestri sono avvenuti nella zona del Lungomare, del viale Mario Rapisardi e in piazza Carlo Alberto. Gli ispettori dell'Annona in servizio nel mercato storico della pescheria, hanno sequestrato quindici chilogrammi di telline privi di tracciabilità

Continuano i controlli mirati a colpire l’abusivismo commerciale da parte dei Vigili del Reparto Annona della Polizia Municipale di Catania.
Nel corso di una serie di interventi condotti sotto la direzione del vice comandante, il colonnello Stefano Sorbino, e coordinati dal commissario Francesco Caccamo del reparto Polizia commerciale, in due giornii sono stati sequestrati ad ambulanti abusivi di probabile nazionalità senegalese che si sono dati alla fuga per non farsi identificare, complessivamente circa tremila tra cd, dvd e portacellulari.

I sequestri sono avvenuti nella zona del Lungomare, del viale Mario Rapisardi e in piazza Carlo Alberto. Sempre ieri  gli ispettori dell'Annona in servizio nel mercato storico della  pescheria, hanno sequestrato, con l’ausilio degli Ispettori dell'Asp, quindici chilogrammi di telline privi di tracciabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento