Lotta al randagismo: a Monte Po applicati 21 microchip gratuiti

Ci sono state anche 4 adozioni che verranno formalizzate nei prossimi giorni. Un proprietario, grazie al microchip ha ritrovato il suo cane

Un altro buon successo nella giornata dell'applicazione gratuita del microchip per i cani che il Comune di Catania, Enpa e Asp veterinaria mettono a disposizione dei cittadini. A Monte Po' sono stati applicati 21 microchip. Ci sono state anche 4 adozioni (2 gattini e 2 cani) che verranno formalizzate nei prossimi giorni. Un proprietario, grazie al microchip ha ritrovato il suo cane.

Presenti la consulente del sindaco per il randagismo Gabriella Barchitta, Presidente Provinciale Enpa Cataldo Paradiso, Delegata della Delegazione Enpa di Giarre, Giusy Indelicato, la Consigliera provinciale Enpa di Catania Caterina Vaccari, personale Rifugio Arca di Noè di Regalbuto e tanti Volontari Enpa; il dottore Luigi Calabrese veterinario Asp.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento