Cronaca

Countdown per Luca Parmitano, l’astronauta porterà nello spazio il gagliardetto della città

Il trentasettenne maggiore dell'Aeronautica Militare, originario di Paternò, sarà il primo astronauta italiano della storia a effettuare le suggestive "passeggiate spaziali"

Tutto pronto per l’astronauta catanese Luca Parmitano che questa sera, alle ore 22.31 italiane, decolla a bordo dell'astronave Soyuz dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan, e porta nel suo bagaglio di appena un chilogrammo, il gagliardetto della città di Catania, donatogli dal sindaco Raffaele Stancanelli.

“Quando Luca Parmitano nello scorso mese di ottobre mi informò della spedizione, gli inviai per portarlo nello spazio il gagliardetto con lo stemma dell'Elefante simbolo concreto degli auguri di tutta la città. Oggi rinnovo quell'incoraggiamento con un grande in bocca al lupo a nome di tutti i catanesi. Con orgoglio e sincera emozione - ha aggiunto Stancanelli - seguirò anch'io il countdown e mi terrò costantemente informato sulla missione in attesa di riabbracciarlo al suo ritorno come figlio illustre di questa nostra terra”.

La missione, voluta da ASE e NASA, è la prima di lunga durata della Agenzia Spaziale Italiana. Dopo il lift off previsto per le ore 22,31, entro nove minuti la navicella spaziale con a bordo Parmitano, il russo Fyodor Yurchikhin  e la statunitense Karen Nyberg entrerà in orbita a una velocità di 28.000 chilometri orari. Alle ore 4,17 italiane la Soyuz aggancerà la Stazione spaziale internazionale e alle 5,55 è prevista l'apertura del portello con l'ingresso dei tre astronauti all'interno della stazione.

Il trentasettenne maggiore dell'Aeronautica Militare originario di Paternò ai primi di luglio uscirà dalla Iss per due attività. Parmitano sarà il primo astronauta italiano della storia a effettuare le suggestive “passeggiate spaziali”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Countdown per Luca Parmitano, l’astronauta porterà nello spazio il gagliardetto della città

CataniaToday è in caricamento