rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca San Cono

Incaricato per le luminarie della festa del Santo Patrono le allaccia abusivamente alla rete elettrica pubblica

A scoprirlo i Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati dai tecnici dell'ente erogante, hanno appurato la manomissione di oltre 40 di punti d'allaccio con il relativo danneggiamento dei cavi elettrici. L'uomo è stato arrestato per furto e danneggiamento aggravato

Nei due giorni di festa in onore del santo patrono di San Cono, il vincitore dell’appalto, un 55enne, originario della provincia di Messina, incaricato di allestire le luminarie per i festeggiamenti, ha pensato di collegare gli impianti direttamente all’illuminazione pubblica, evitando, di fatto, il pagamento all’Enel.

A scoprirlo i Carabinieri della locale Stazione, che coadiuvati dai tecnici dell’ente erogante, hanno appurato la manomissione di oltre 40 di punti d’allaccio con il relativo danneggiamento dei cavi elettrici. L’uomo è stato arrestato per furto e danneggiamento aggravato e, su diposizione del magistrato di turno, rimesso in libertà in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incaricato per le luminarie della festa del Santo Patrono le allaccia abusivamente alla rete elettrica pubblica

CataniaToday è in caricamento