Lunedì di fuoco, in fiamme anche il deposito dell'istituto pastorale

Le fiamme hanno interessato un deposito dell'Istituto propedeutico e della pastorale giovanile in uso all'Arcidiocesi. Dai primi accertamenti le fiamme si sarebbero sviluppate da un motore elettrico. Non si sono registrati danni a persone

Mentre la collina di Vampolieri prendeva a fuoco, un altro incendio è scoppiato nel pomeriggio di ieri a Catania. Precisamente in via Raciti, vicino al deposito di carburante dell'Amt.

Le fiamme hanno interessato un deposito dell'Istituto propedeutico e della pastorale giovanile in uso all'Arcidiocesi. Dai primi accertamenti le fiamme si sarebbero sviluppate da un motore elettrico. Non si sono registrati danni a persone. L'intervento tempestivo dei pompieri ha infatti impedito il peggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento