Piazza Europa, identificato il corpo trovato in mare: è il 51enne Antonio Sabella

A fare il tragico ritrovamento è stato il comando provinciale dei vigili del fuoco di Catania, allertato dalla guardia costiera per l'avvistamento di un cadavere nei pressi della costa del lungomare catanese

Ormai certa l'identità del corpo che è stato trovato ieri, nel primo pomeriggio, tra le acque che bagnano il lungomare di Catania. Si tratta di Antonio Sabella, 51enne catanene, allontanatosi da giorni da casa. Il fratello Gianfranco aveva chiesto l'aiuto degli amici per ritrovarlo, spiegando in un post su Facebook che l'uomo era malato di depressione.

A fare il tragico ritrovamento è stato il comando provinciale dei vigili del fuoco di Catania, allertato dalla guardia costiera per l'avvistamento di un cadavere nei pressi della costa del lungomare catanese. Sono giunti sul posto - vicino al Porto Rossi, zona piazza Europa - la prima partenza della sede centrale via terra ed il nucleo sommozzatori e la sezione navale dei vigili del fuoco via mare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento di recupero in mare | VIDEO 

Il personale dei vigili del fuoco ha, dunque, recuperato il cadavere e lo ha trasportato nel vicino porticciolo, in zona piazza Europa, per metterlo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria e degli organi che condurranno gli accertamenti di competenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento