Conclusa una nuova edizione del 'lungomare liberato' di primavera

Unica novità rispetto alle edizioni passate è stata la pausa pranzo in cui il fronte mare è stato riaperto al traffico

Si è conclusa senza intoppi una nuova domenica di 'lungomare liberato'. Unica novità rispetto alle edizioni passate è stata la pausa pranzo in cui il fronte mare è stato riaperto al traffico. Sempre alto il numero di persone che hanno raggiunto la litoranea utilizzando i bus dell'Amt - gratuiti - dopo aver parcheggiato l'auto, sempre gratis, nell'area di viale Raffaello Sanzio.

Presenti molte associazioni come Total Roller Catania e Ruote Libere, per pedalare in compagnia, e tanti cittadini, per esempio gli amanti dei cani, che hanno contribuito ad animare e rendere vivo il Lungomare Liberato. Come sempre è stato possibile noleggiare le bici ed i risciò in diversi punti del Lungomare e GianBike, con il suo stand vicino al Monumento dei caduti ha offerto i servizi di riparazione ed i ricambi per le due ruote. Ci sono poi state le lezioni gratuite di yoga a cura di Alessia La Rosa dinanzi al monumento dei caduti ed anche in questa edizione c'è stato il Tandem-sax: tanta buona musica dal vivo a cura della sassofonista Valeria Vitale a bordo di un tandem d'epoca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Associazione Culturale Kap era presente con i suoi artigiani e le loro creazioni in piazza Nettun. Presenti anche ì loro amici di Adif, la bottega dell'arte. Ci sono statele esibizioni di danza del ventre, Bollywood, i suonatori di jambè e anche un'estemporanee di pittura. Nella stessa zona, nel pomeriggio, il centro Sun Flow Asd Yoga Catania ha condotto una lezione di pratica yoga, allenando corpo e mente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento