Lungomare Fest, liberato dalle auto e dai rifiuti

L’appuntamento con la prossima edizione di Lungomare Fest è fissato per la prima domenica di maggio, il cinque del prossimo mese

Una notevole partecipazione di pubblico ha fatto da cornice anche alla seconda edizione primaverile di Lungomare Fest, una domenica di eventi e manifestazioni che fino al primo pomeriggio hanno animato i due chilometri da piazza Europa a piazza Mancini Battaglia. Migliaia di persone hanno seguito le numerose iniziative culturali, artigianali, ambientaliste e sportive che l’amministrazione ha voluto si svolgessero ugualmente nel lungomare cittadino chiuso al traffico veicolare, nonostante le previsioni meteo non fossero tra le migliori.

“Fino a quando il tempo lo ha consentito - ha detto il sindaco Salvo Pogliese - le attività si sono svolte regolarmente, con grande apprezzamento di cittadini e commercianti. Frequentatissime anche stavolta le attrazioni per le famiglie, in prima linea ragazzi e bambini che hanno reso ancora più gioiosa la domenica al lungomare. Ringrazio -ha aggiunto Pogliese- quanti a vario titolo (volontari, associazioni, enti, società sportive, artigiani, aziende private, assessori, dirigenti e funzionari) si sono spesi con grande impegno e hanno consentito lo svolgimento di una giornata serena che abbiamo concluso anticipatamente alle ore 15 e 30 per il maltempo. Un pensiero particolare lo rivolgo ai sub e ai volontari che con grande senso civico hanno ripulito da plastica e materiale vario i fondali del porticciolo di San Giovanni Li Cuti, rendendo così un grande servizio alla collettività”.

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: sintomi e cibi da evitare

  • Estate: ogni quanto cambiare lenzuola ed asciugamani

  • Estate: piante da giardino e da terrazzo resistenti al caldo

  • Piscine interrate: modelli e costi di costruzione

I più letti della settimana

  • Bufera dopo gli insulti dei neomelodici etnei a Falcone e Borsellino, la Rai apre istruttoria

  • Movida, trovato un allevamento di cani in un ristorante del centro

  • Droga, ostaggi, pizzo e accordi tra clan: Mazzei sotto scacco

  • Arrestato spacciatore: i clienti lo chiamavano “Toretto” da “Fast and Furious”

  • Dentro la classe con gli scooter, due studenti 19enni denunciati

  • Allergia al nichel: sintomi e cibi da evitare

Torna su
CataniaToday è in caricamento