Cronaca

Domenica torna il lungomare liberato: è l'ultimo appuntamento dell'anno

La grande isola pedonale rimarrà chiusa al traffico dalle 10 alle 18 dando così la possibilità alle famiglie con bambini di passeggiare all'aria aperta

Dopo l'edizione del 17 novembre, domenica prossima, tre dicembre, torna il Lungomare liberato con l'ultimo appuntamento del 2017, in una giornata che le previsioni danno soleggiata e senza pioggia. La grande isola pedonale - raggiungibile come sempre gratis con le navette dell'Amt che hanno il capolinea nel Parcheggio Sanzio, dove si potrà parcheggiare gratuitamente l'auto - rimarrà chiusa al traffico dalle 10 alle 18 dando così la possibilità alle famiglie con bambini di passeggiare all'aria aperta, ai ciclisti e ai rotellisti di percorrere in serenità il Lungomare che potrà essere goduto anche dai tanti amanti dei cani che tradizionalmente si danno convegno qui ogni prima domenica del mese.

Nell'isola pedonale sono previste come sempre molte attività: ci sarà uno stand della Corri Catania che comincerà a parlare della prossima edizione della corsa non competitiva, ci sarà la libreria itinerante del progetto "Telestrada Press" sostenuto dai Missionari Vincenziani di Catania e ci saranno le consuete esposizioni di prodotti artigianali a cura dell'Assessorato alle Attività produttive: tredici operatori dell'ingegno esporranno infatti i propri manufatti realizzati con l'ago o l'uncinetto, e poi bigiotteria, oggetti in lana e oggettistica in genere, modelli navali in legno e illustrazioni. L'Autobooks, in piazza Nettuno, oltre al consueto scambio dei libri, offrirà poi momenti di intrattenimento e cultura. Dalle 10,30 alle 11,15, a cura di "Libò", libreria specializzata per bambini e ragazzi, si svolgeranno letture a bassa voce tratte dal "Libro degli Errori" di Gianni Rodari.

E con la musica di sottofondo, ci sarà anche tempo per sfogliare un bel silent book. Alle 11,30, infine, si parlerà di vino e poesia con la presentazione del libro "Di...vino verso" di Flavia Scebba, marchigiana di nascita ma siciliana d'origine. Questa raccolta di 32 poesie dedicate al vino di tutte le regioni d'Italia sarà presentato dalla scrittrice Gloriana Orlando. "Di...vino verso", premiato nella decima edizione del Città di Castello, valorizza anche alcune prestigiose realtà vinicole siciliane come il distretto del Nero d'Avola.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica torna il lungomare liberato: è l'ultimo appuntamento dell'anno

CataniaToday è in caricamento