Lungomare, studenti e volontari puliscono le aree critiche

L'iniziativa è coordinata dalla regione Siciliana e promossa dall'assessorato alle Politiche ambientali. Il Comune ha aderito per la prima volta per volere del sindaco Salvo Pogliese

In occasione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti (Serr), il lungomare cittadino, da Ognina a piazza Europa, è stato al centro delle attività di “Catania Carovana Pulita”, l'iniziativa coordinata dalla regione Siciliana alla quale la città ha aderito per la prima volta per volere del sindaco Salvo Pogliese, promossa dall'assessorato alle Politiche ambientali.

E' stato l'assessore Fabio Cantarella ad incontrare in piazza Nettuno i volontari del mondo dell'associazionismo e gli studenti delle scuole del territorio che, nell'arco della mattinata, sono stati impegnati in diversi punti del lungomare in azioni di sensibilizzazione e di pulizia aperte ai tanti cittadini che hanno voluto dare il loro sostegno. I partecipanti, dopo aver ricevuto il materiale per la pulizia, sacchi e guanti, e le istruzioni sia sulla tipologia dei rifiuti da raccogliere sia sulle modalità di esecuzione degli interventi, si sono rimboccati le maniche e hanno "rimesso a nuovo" il litorale, nel rispetto delle peculiari caratteristiche delle lave e della flora tipiche della scogliera, che rappresentano una insostituibile barriera naturale per la salvaguardia dell'”ambiente mare”.

Gli "hotspot", cioè i punti di informazione e di svolgimento delle operazioni, erano dislocati presso il Porto di Ognina, la Torretta Ognina, le aree nord e sud di piazza Nettuno, il porto e il borgo di San Giovanni Li Cuti, piazza Europa. All'evento, realizzato in collaborazione con la Dusty e l'azienda metropolitana trasporti Catania, hanno partecipato gli studenti degli istituti Politecnico del Mare Duca degli Abruzzi, liceo classico Spedalieri, liceo scientifico Galileo Galilei, comprensivo Diaz-Manzoni, e le associazioni Catania Sub, Assoutenti, Club alpino italiano, sezione Catania, Legambiente, Associazione Orione, Rifiuti Zero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento