M5s: "Dissesto finanziario del Comune alle porte"

Così la deputata alla Camera del Movimento 5 Stelle Giulia Grillo interroga il Ministero dell'Interno e quello all'Economia

"I rilievi della Corte dei Conti inchiodano la giunta Bianco tanto da ritenere sussistenti i presupposti del dissesto". Così la deputata alla Camera del Movimento 5 Stelle Giulia Grillo interroga il Ministero dell'Interno e quello all'Economia.

La parlamentare 5Stelle chiede quali elementi voglia fornire il Governo in relazione alla situazione contabile e finanziaria del comune di Catania, e quindi che venga data corretta informazione a tutti i cittadini. Interviene anche la deputata all'Ars del Catanese Gianina Ciancio che, con una nota all'assessorato enti locali, chiede anche l'intervento della Regione.

"Un ex assessore al Bilancio indagato per tentata concussione aggravata; un altro assessore, stesso ramo, dimessosi un paio di settimane fa - dice Ciancio -. Tale condizione di incertezza e discontinuità ha pesato e pesa enormemente sull'amministrazione locale già impegnata nel piano di riequilibrio finanziario".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il sindaco Bianco - conclude la senatrice Nunzia Catalfo - chiarisca immediatamente qual è la situazione del bilancio del comune di Catania e si esca da questo limbo il prima possibile". O Bianco fa il miracolo, cosa che francamente dubitiamo, o Catania pagherà cara la sua amministrazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento