Camporotondo Etneo, arrestato esponente del clan mafioso “Laudani”

L'uomo, raggiunto da un ordine di carcerazione, deve scontare una pena residua di 5 anni, 8 mesi e 15 giorni di reclusione per fatti commessi a Trecastagni nel giugno del 2007

È stato arrestato dai carabinieri di Camporotondo Etneo, G.D.M.  33 anni  affiliato del clan mafioso “Laudani”. L’uomo, raggiunto da un ordine di carcerazione per tentata estorsione, deve scontare una pena residua di 5 anni, 8 mesi e 15 giorni di reclusione per fatti commessi a Trecastagni nel giugno del 2007.

L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Catania Bicocca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

  • Incidente stradale a Biancavilla, moto contro un palo: morto 19enne

  • Covid-19, morto vigile del fuoco: anche il padre vittima del virus

Torna su
CataniaToday è in caricamento