Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

'Pizzo' ad un gommista di Mascalucia, arrestato membro dei Santapaola

Le indagini hanno permesso di accertare che esponenti della cosca Santapaola - Ercolano hanno costretto la vittima a pagare mensilmente la somma di 200 euro

In foto Alessandro Bonanno

Gli agenti della questura etnea hanno arrestato Alessandro Bonanno, pregiudicato, ritenuto responsabile, in concorso con altri, di estorsione aggravata dall'appartenenza al clan Santapaola - Ercolano.

Il provvedimento restrittivo è giunto al termine di un'indagine, coordinata dalla procura Distrettuale Antimafia di Catania in collaborazione con la squadra mobile. Fondamentali le dichiarazioni rese da un collaboratore di giustizia in relazione al 'pizzo' richiesto al titolare di un’officina di riparazione pneumatici di Mascalucia.

Le indagini hanno permesso di accertare che esponenti dell’area pedemontana etnea della cosca mafiosa Santapaola - Ercolano hanno costretto la vittima, dal gennaio 2016 sino all’ottobre 2017, a pagare mensilmente la somma di 200 euro. Tra i soggetti che nel corso degli anni si sono avvicendati nella riscossione del “pizzo” è stato individuato Alessandro Bonanno, arrestato da personale della squadra mobile di Catania. Si trova ora a Bicocca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Pizzo' ad un gommista di Mascalucia, arrestato membro dei Santapaola

CataniaToday è in caricamento