Mafia: operazione contro clan Cappello, 20 arresti

Tra gli arrestati ci sono anche cinque donne, compreso un medico che lavora in un ospedale di Catania, indagato per corruzione in atti giudiziari. L'uomo avrebbe redatto certificati medici con false diagnosi ad affiliati della cosca

Una maxi operazione antidroga degli agenti della squadra mobile di Catania ha portato all’arresto di una ventina di persone, alcune delle quali ritenute parte dell’organico del clan mafioso Cappello-Carateddi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il reato ipotizzato, per la maggior parte degli indagati, e' di associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti. Tra gli arrestati ci sono anche cinque donne, compreso un medico che lavora in un ospedale di Catania, indagato per corruzione in atti giudiziari. Secondo l'accusa, avrebbe redatto certificati medici con false diagnosi ad affiliati della cosca

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

  • Incidente stradale a Biancavilla, moto contro un palo: morto 19enne

  • Covid-19, morto vigile del fuoco: anche il padre vittima del virus

Torna su
CataniaToday è in caricamento