Mafia: operazione contro clan Cappello, 20 arresti

Tra gli arrestati ci sono anche cinque donne, compreso un medico che lavora in un ospedale di Catania, indagato per corruzione in atti giudiziari. L'uomo avrebbe redatto certificati medici con false diagnosi ad affiliati della cosca

Una maxi operazione antidroga degli agenti della squadra mobile di Catania ha portato all’arresto di una ventina di persone, alcune delle quali ritenute parte dell’organico del clan mafioso Cappello-Carateddi.

Il reato ipotizzato, per la maggior parte degli indagati, e' di associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti. Tra gli arrestati ci sono anche cinque donne, compreso un medico che lavora in un ospedale di Catania, indagato per corruzione in atti giudiziari. Secondo l'accusa, avrebbe redatto certificati medici con false diagnosi ad affiliati della cosca

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento