rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Mafia, Dia sospende dirigenti e dipendenti Autostrade Sicilia

Misure cautelari nei confronti di dodici tra dirigenti e dipendenti del Consorzio. Le indagini, durate circa due anni, hanno fatto luce sulla gestione amministrativa del Cas

Personale della Direzione Investigativa Antimafia di Messina e del Centro Operativo di Catania sta eseguendo misure cautelari nei confronti di dodici tra dirigenti e dipendenti del Consorzio per le Autostrade Siciliane.

GUARDA IL VIDEO

I reati ipotizzati dal Gip, che ha emesso l'ordinanza su richiesta della Procura, sono, a vario titolo, falso, abuso d'ufficio e truffa. Le indagini, durate circa due anni, hanno fatto luce sulla gestione amministrativa del Cas. nell'inchiesta ci sono una cinquantina di indagati. 

Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Messina su richiesta della locale Procura della Repubblica, che ha coordinato le indagini. Maggiori dettagli dell'operazione verranno illustrati nel corso della mattinata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mafia, Dia sospende dirigenti e dipendenti Autostrade Sicilia

CataniaToday è in caricamento