Droga e mafia a Librino: i nomi degli arrestati

I 36 indagati di cui e stata ordinata la custodia cautelare su richiesta della Direzione distrettuale antimafia sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico di cocaina e marijuana per conto di Cosa nostra catanese

Una massiccia operazione antidroga è scattata all'alba a Catania con l'esecuzione di 36 arresti. Nel blitz dei carabinieri, coordinato dalla procura distrettuale, è stato passato al setaccio un intero agglomerato.

I 36 indagati di cui e stata ordinata la custodia cautelare su richiesta della Direzione distrettuale antimafia sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico di cocaina e marijuana per conto di Cosa nostra catanese. L'operazione è stata denominata 'Km zero'

I nomi degli arrestati:

  1. Battaglia Ivan, classe 1992, viene associato in carcere;
  2. Brigante Giuseppe, classe 1994, viene associato in carcere;
  3. B.S. , classe 1996, va ai domiciliari;
  4. Burrello Carlo, classe 1993, già ristretto nel carcere Pagliarelli (PA);
  5. Celso Salvatore, classe 1994, va ai domiciliari;
  6. Castagna Cristian, classe 1995, va ai domiciliari;
  7. Coco Giovanni, classe 1994, viene associato in carcere;
  8. D’agata Giuseppe, classe 1994, viene associato in carcere;
  9. Di Mauro Antonio, classe 1996, va ai domiciliari;
  10. Fazio Concetto, classe 1975, viene associato in carcere;
  11. G.M., classe 1996, va ai domiciliari;
  12. Gardali Vito, classe 1993, viene associato in carcere;
  13. Giammona Danilo Alessandro, classe 1990, viene associato in carcere;
  14. Giaquinta Carmelo, classe 1978, va ai domiciliari;
  15. Giarratano Fernando, classe 1994, già ristretto nel carcere Noto (SR);
  16. Lanzano’ Gaetano, classe 1991, viene associato in carcere;
  17. Maggiore Daniele, classe 1978, già ristretto nel carcere Piazza Lanza (CT);
  18. Marsengo Antonino, classe 1997, va ai domiciliari;
  19. Marsengo Giuseppe, classe 1988, viene associato in carcere;
  20. Marsengo  Italo Carmelo, classe 1976, viene associato in carcere;
  21. Marsengo Lorenzo, classe 1994, va ai domiciliari;
  22. Messina Giuseppe, classe 1997, già ristretto nel carcere Piazza Lanza (CT);
  23. Meo  Francesco, classe 1971, viene associato in carcere;
  24. Nicotra Carmelo, classe 1991, viene associato in carcere;
  25. Palazzolo Giovanni, classe 1995, viene associato in carcere;
  26. Pulvirenti Giuseppe, classe 1978, va ai domiciliari;
  27. Salerno Giada, classe 1996, va ai domiciliari;
  28. Savasta Roberto, classe 1986, viene associato in carcere;
  29. Strano Francesco, classe 1997, viene associato in carcere;
  30. Strano Gioacchino Junior, classe 1995, già ristretto nel carcere Piazza Lanza (CT);
  31. Strano  Giacchino, classe 1993, già ristretto nel carcere San Cataldo (CL);
  32. Strazzeri Cristian, classe 1991, viene associato in carcere;
  33. Strazzeri Gabriele Agatino, classe 1995, viene associato in carcere;
  34. Ternullo Salvatore, classe 1993, già ristretto nel carcere Piazza Lanza (CT);
  35. Torrisi  Gianluca, classe 1996, viene associato in carcere;
  36. Zuccaro Francesco, classe 1987, viene associato in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento