Cronaca Paternò

Mafia ed estorsioni, imprenditore denuncia i suoi aguzzini: 2 arresti

I Carabinieri della Compagnia di Paternò (CT) hanno arrestato due persone di Noto per estorsione aggravata dal metodo mafioso. La vittima è riuscita ad avere il coraggio di denunciare i due aguzzini che per anni gli avevano tolto la volontà di continuare a fare impresa.

I Carabinieri della Compagnia di Paternò hanno arrestato, in flagranza, due persone di Noto per estorsione aggravata dal metodo mafioso. La vittima, grazie alla vicinanza degli uomini dell’arma, è riuscita ad avere il coraggio di denunciare i due aguzzini che per anni gli avevano tolto la volontà di continuare a fare impresa. I criminali sono stati arrestati mentre esigevano dalla vittima 50mila euro di assegni non intestati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mafia ed estorsioni, imprenditore denuncia i suoi aguzzini: 2 arresti

CataniaToday è in caricamento