Blitz contro il clan Santapaola: i nomi degli arrestati

Sono 26 gli indagati per associazione mafiosa, armi e traffico di droga considerati appartenenti alla cosca mafiosa dei Santapaola

Oltre 100 carabinieri impegnati dalle prime ore del mattino in un blitz contro il clan Santapaola. Arrestate 26 persone accusate di associazione mafiosa, armi e traffico di sostanze stupefacenti e passati al setaccio i popolari quartieri di San Cristoforo e San Giovanni Galermo, considerati un vero e proprio "supermarket" della droga.

Ecco i nomi degli arrestati:

1. AMANTEA Massimo, classe 1977

2. BELVISO Francesco, classe 1970

3. BONANNO Salvatore, classe 1987

4. BONCALDO Giuseppe, classe 1972, già detenuto

5. BURRELLO Carlo, classe 1993, già detenuto

6. CONTARINI Domenico, classe 1971

7. CRISTALDI Antonio, classe 1975, già detenuto;

8. GRASSO Sebastiano, classe 1957

9. LOMBARDO Rosario, classe 1968

10. MAGRI’ Angelo Marcello, classe 1970, già detenuto

11. NIZZA Natale, classe 1996

12. NIZZA Natale Dario, classe1993, già detenuto

13. NIZZA Salvatore, classe 1972, già detenuto

14. PASTURA Giuseppe, classe 1990

15. PETRALIA Francesco, classe 1962, già detenuto

16. PINTO Francesco, classe 1975, già detenuto

17. ROMEO Vito, classe 1976, già detenuto

18. SANTORO Arnaldo, classe1977, già detenuto

19. SAPUPPO Biagio, classe 1983 

20. SANTAPAOLA Francesco, classe1979, già detenuto

21. SCUDERI Francesco, classe 1987, già detenuto

22. VINCIGUERRA Giuseppe, classe 1988, già detenuto 

23. SCALETTA Giuseppe, classe 1966, già detenuto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento